Discinesia scapolare: un problema che accomuna i “lanciatori”

Discinesia scapolare fisiosan

La discinesia, di per sé, indica un’alterazione di movimento.

Si tratta di un’anormale e involontaria contrazione della muscolatura.

Parliamo dunque di veri e propri disturbi del movimento accidentali che possono essere ipercinetici o ipocinetici.

Questa alterazione, ad esempio, può essere associata a diverse articolazioni come la spalla.

La presenza di discinesia nell’individuo può insorgere per diverse cause che vedremo in seguito.

Discinesia scapolare: un problema che colpisce molti sportivi

Chi pratica sport e ha a che fare con una movimentazione particolare, come più nello specifico il lancio, può essere soggetto alla cosiddetta discinesia scapolare.

Si tratta di un problema che insorge in seguito a sforzi e movimenti continui e ripetitivi che sollecitano la scapola e la spalla.

Un problema che accomuna chi pratica, per esempio, gli sport come pallanuoto, pallamano, baseball ma che può riguardare anche chi pratica discipline atletiche come il lancio del peso e del giavellotto

Questo può riguardare non solo gli sportivi, ma anche persone di ogni fascia d’età e sesso.

Queste attività fisiche spesso mettono costantemente sotto sforzo l’articolazione della spalla che è composta in realtà da più articolazioni: la glenomerale (la vera spalla) la toraco-scapolare (la scapola che scorre sul torace) l’acromion-claveare e la sterno claveare (responsabili del movimento della clavicola con lo sterno e la scapola)

Il movimento della spalla coinvolge inoltre numerosi muscoli come il trapezio, il bicipite, il deltoide, i quattro muscoli della cuffia dei rotatori, il tricipite, il gran-dorsale, il gran pettorale il grande rotondo, i dentati, i romboidi e altri…

Quali sono le cause?

La discinesia scapolare è una patologia non sempre semplice da identificare.

Le cause imputabili a questa alterazione cinetica possono essere non sempre facili da delineare.

Si è osservato che spesso questa problematica si manifesta per diversi motivi come: una iper-attivazione di tipo volontario di alcuni muscoli della spalla, una alterazione congenita dell’articolazione della spalla, eventi traumatici come lussazioni e fratture, tendiniti o lesioni alla cuffia.

Proprio per il ricco elenco di cause che possono far insorgere una discinesia è bene valutare la possibilità di affidarsi a degli esperti che possano identificare in modo corretto il problema in modo tale da correggerlo e intervenire per tempo.

Discinesia scapolare fisiosan fisioterapia

Quali sono i sintomi che fanno scattare il campanello d’allarme?

I sintomi della discinesia sono più facilmente identificabili per il semplice fatto che chi presenta questa patologia è affetto generalmente da uno o più di questi sintomi:

  • Dolore nell’area della spalla
  • Debolezza muscolare nei movimenti
  • Deformità estetica che si presenta di una dissimmetria su una o su entrambe le scapole
  • Instabilità della scapola
  • Ridotta escursione articolare
  • Difficoltà nella movimentazione del braccio

I trattamenti

La discinesia scapolare, tuttavia, è curabile grazie a dei trattamenti mirati.

Se i sintomi e le disfunzioni sopra citate corrispondono alla tua attuale situazione fisica non puoi escludere la possibilità di affidarti a una clinica che possa aiutarti a diagnosticare e trattare questo disturbo.

I principali trattamenti per curare la discinesia scapolare sono diversi, ognuno può offrire benefici diversi.

Tra i trattamenti più utilizzati sono:

  • Alcuni tipi di ginnastica posturale;
  • gli esercizi per rinforzare i muscoli della spalla;
  • la rieducazione funzionale del gesto
  • la riabilitazione attraverso sedute di terapia manuale e fisica per sciogliere determinati spasmi/contratture muscolari.

Cosa aspetti? È ora che ti affidi ai nostri esperti

La soluzione migliore può essere sicuramente quella di affidarti a degli esperti che possano aiutarti a rimetterti in sesto.

Se soffri di questo problema e vuoi recuperare la tua mobilità fisica e funzionalità al più presto, contattaci.

Clicca qui per contattare i nostri esperti.

 

segina-marco-mezzobusto-nov-2017-768x768Dott. Marco Segina
resposabile della sezione Fisioterapia Ortopedica e Sport del Poliambulatorio Fisiosan.
Laureato in Fisioterapia con Lode alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli studi di Trieste.
Vincitore del premio miglior tesi di Laurea in Italia nel 2008 (una nuova Scala di Valutazione delle Lombalgie)
Diploma in Osteopractic of American Academy Manipulative Therapy (AAMT)
Diploma di Preparatore Atletico riconosciuto CONI
McKenzie method (level A,B,C,D,E)
Stecco method (I e II livello)
Dry Needlig Cert. (American Academy of Manipulative Therapy)
Spinal Manipulation Cert. (American Academy of Manipulative Therapy)
McGill method (I,II,III livello)
Mulligan concept base + avanzato
Dinamic Neurostabilization
SFMA
Documentarion Based Care certificate instructor (DBC®️)
Istruttore di Functional Trainig FIF
Personal Trainer issa
Tecnogym Exercise specialist
Già fisioterapista referente per:
Triestina Calcio (C nazionale), Pallanuoto Trieste (A nazionale) Pallamano Trieste (A nazionale)
Venjulia Rugby (B nazionale)
Altleti nazionali di Tuffi, nuoto, Ginnastica Artistica