FISIOESTETICA

La FISIOESTETICA è una branca della fisioterapia che, attraverso le stesse apparecchiature elettromedicali avanzate, utilizzate nella fisioterapia riabilitativa odierna, e con la stessa professionalità, va alla ricerca delle patologie alla base degli inestetismi cutanei e propone trattamenti in grado di migliorare il funzionamento biologico del corpo, attivandone la normale fisiologia ed equilibrando la struttura osteo-muscolare. I trattamenti più richiesti di solito sono studiati per finalità snellenti, anticellulite, rassodanti, tonificanti, anti-aging e drenanti anche se in realtà tutte queste condizioni spesso hanno un sottofondo patologico reale.

La fisioestetica studia accuratamente le funzioni vitali del paziente, proponendo soluzioni costruite sulle sue particolari esigenze fisiche e in linea con il suo stile di vita per risolvere patologie comuni come:

  • Cellulite (fibrosa, edematosa, sclerotica)
  • Connettivite
  • Pannicolite
  • Linfedema e linfopatie
  • Flebopatie
  • Turbe del microcircolo periferico (insufficienza venosa cronica , Gambe pesanti, ecc)
  • Ritenzione idrica
  • Ipotonia e atonia

Queste patologie sono problematiche spesso intese come semplici “problemi estetici” in realtà, frequentemente nascono da problematiche più profonde, che vanno prese in considerazione nella loro globalità fisio-strutturale per così sviluppare soluzioni che non si limitano a migliorare l’estetica, ma che aiutano a ridare salute alla persona.

Eliminare il sintomo senza curare la causa, infatti, non fa altro che perseverare la problematica, rendendola sempre più profonda e insistente, nonché "stressando" il paziente che non vede benefici duraturi.

 

CONTATTA I NOSTRI SPECIALISTI:

Privacy Policy

9 + 4 =